fbpx

Le misure di letti e piumoni

Le misure di letti e piumoni

Importanza delle misure per l’acquisto di letti e piumoni

Per garantire la massima praticità del piumone e per ottimizzare il suo utilizzo è necessario che le sue misure siano adeguate a quelle del letto; soltanto in questo modo infatti viene assicurata una copertura completa ed efficace, in grado di avvolgere completamente chi dorme.

Il presupposto fondamentale è quello di conoscere le misure del letto, il quale può essere di vari modelli; si può disporre di un modello singolo (a una piazza), a una piazza e mezzo, alla francese (leggermente più ampio) con la variante francese extra large, matrimoniale oppure king size.

Bisogna tenere in considerazione il fatto che il piumone deve necessariamente misurare qualche centimetro in più, per poter essere rincalzato sotto al materasso.

Quali sono le misure dei letti

– Letto singolo

Le misure standard di un letto singolo sono pari a 190-200 centimetri di lunghezza e 80-90 centimetri di larghezza; questi valori possono subire variazioni quando è necessario soddisfare particolari esigenze di spazio oppure di conformazione fisica di chi utilizza il letto.

Per bambini che passano dal lettino con le sponde a quello normale è sempre consigliabile scegliere un modello ridotto, le cui dimensioni sono di 70 centimetri di larghezza e di 140 centimetri di lunghezza.
Solitamente questi letti vengono utilizzati fino a quattro anni, dopo di che si passa a quelli con misure tradizionali.

Al contrario, quando l’esigenza è quella di poter disporre di un letto extra large per soggetti molto alti oppure particolarmente pesanti, è utile scegliere soluzioni che offrono una larghezza fino a 110 centimetri con una lunghezza di 220 centimetri.

Nel caso si preferisca un modello imbottito, le sue misure sono quelle tradizionali (a parte quando ci si rivolge a prodotti su misura), considerando che il rivestimento può creare qualche problema di abbinamento con il piumino, il cui copripiumino deve essere scelto di conseguenza.

I modelli estraibili inseriti in vani contenitori di solito presentano misure leggermente inferiori che non superano gli 80 centimetri di larghezza e i 190 centimetri di lunghezza.
Queste misure sono tipiche anche dei letti a scomparsa, generalmente posizionati in pareti attrezzate.

– Letto a una piazza e mezzo

I letti a una piazza e mezzo rappresentano un buon compromesso tra il singolo e il matrimoniale e consentono a una persona di dormire comodamente senza occupare troppo spazio abitativo.
Le misure standard sono di 120 centimetri di larghezza e di 190 centimetri di lunghezza che possono arrivare a 200 centimetri.

Particolarmente utilizzato negli USA e nel Regno Unito, questo modello sta imponendosi anche nel nostro Paese per l’indiscussa comodità e per la facilità con cui può venire inserito in qualsiasi ambiente di medie dimensioni.

– Letto alla francese

Il letto alla francese è caratterizzato dal fatto di essere più stretto rispetto al matrimoniale classico, ma con la medesima lunghezza, misurando infatti 140 centimetri di larghezza e 190/200 centimetri di altezza.
Il vantaggio offerto da questi modelli è quello di occupare meno spazio, consentendo nello stesso tempo un riposo ravvicinato e quindi più intimo.

Ritenuto come una via di mezzo tra il letto a una piazza e mezzo e quello matrimoniale, il modello alla francese trova largo impiego per arredamenti dal design moderno e dove lo spazio è contenuto oppure si desidera enfatizzare il volume della stanza.
Disponibile anche nella versione extra large, il letto alla francese sta imponendosi sul mercato con sempre maggiore incidenza.

– Letto matrimoniale

Le misure di un letto matrimoniale standard sono di 160 centimetri di larghezza e di 190 centimetri di lunghezza; la versione extra large può arrivare a una lunghezza di 200 centimetri e oltre, per modelli fatti su richiesta.

Quali sono le misure dei piumoni

Per qualsiasi modello di misura di letto, quella del piumone deve essere sempre almeno 20 centimetri superiore rispetto alla lunghezza del materasso.

Un piumone singolo deve misurare da 135 a 155 centimetri di larghezza e 200 centimetri di lunghezza, che può arrivare a 220 centimetri per i modelli maxi.

Le tipologie per letti da una piazza e mezzo hanno dimensioni di 200 centimetri di larghezza e di 200 oppure 220 centimetri di lunghezza, nel caso in cui si preferisca il massimo avvolgimento.

I piumoni per letto matrimoniale di solito misurano 250 centimetri di larghezza e 200-220 centimetri di lunghezza, sempre a seconda delle esigenze personali.

Un corredo completo per il letto a due piazze deve necessariamente comprendere anche il copripiumino matrimoniale, che consente di mantenere pulito il piumone e di personalizzarlo con tessuti e fantasie di proprio gradimento.


Nella scelta della copertura ideale per il proprio letto è necessario seguire alcune linee guida; innanzitutto le proprie esigenze collegate al tipo di protezione termica di cui si ha bisogno.

Inoltre è consigliabile valutare attentamente le misure del prodotto in rapporto a quelle del letto e soprattutto del materasso.

Un requisito fondamentale da prendere in esame è poi quello dell’imbottitura che deve garantire ottime prestazioni funzionali sia di calore che di leggerezza.

Pertanto è indispensabile acquistare prodotti di eccellente qualità, garantiti e certificati secondo i migliori standard funzionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *