fbpx

Serie TV – quali guardare prima di addormentarsi

Serie TV – quali guardare prima di addormentarsi

Scegliere le serie TV giuste da guardare la sera è fondamentale per poter dormire bene

Negli ultimi anni le serie TV sono diventate un vero e proprio fenomeno di costume. Grazie a internet e alle numerose realtà che producono serie differenti e per ogni fascia d’età, questo genere è diventato così vasto che sarebbe davvero difficile pensare di conoscere tutte le proposte e, soprattutto, di poterle guardare tutte!

Gli appassionati di serie TV sono generalmente di due tipi: quelli che guardano una puntata per volta e quelli che preferiscono fare il binge watching. Con questa espressione si parla di chi aspetta che la serie sia conclusa per poter guardare di seguito tutte le puntate, anche trascorrendo intere giornate davanti al computer, alla televisione o al telefono. Perché per quanto si continui a parlare di serie televisive, in realtà spesso questi prodotti vengono fruiti tramite i più svariati dispositivi mobili che siano connessi alla rete. E spesso, le serie vengono viste prima di andare a dormire, non sempre con risultati positivi per la conciliazione del sonno. Vediamo di seguito quali possono essere le serie TV più adatte ad essere guardate prima di addormentarsi.

Una scelta di genere

Va subito sottolineato che non è facile definire una o più serie TV che possano essere considerate “ideali” da guardare prima di addormentarsi. Come si può facilmente immaginare, infatti, le serie televisive possono piacere o non piacere in base ai gusti personali. Questi prodotti, inoltre, sono realizzati per essere indirizzati a fasce di pubblico specifico: si possono quindi trovare serie per adolescenti o per un pubblico adulto, per gli amanti della fantascienza o dei super-eroi o per gli appassionati di storia e ancora per chi preferisce storie romantiche o d’avventura. Spesso, non è la serie di per sé ad essere più o meno adatta ad essere guardata prima di dormire ma il contesto in cui la si guarda, che deve essere organizzato in modo da preparare al relax e al sonno.

Abbassare gli stimoli

Sicuramente, le serie con tematiche violente o comunque con azioni eccessivamente adrenaliniche non aiutano a dormire bene. Anche in questo caso, però, va ricordato che tutto è molto relativo, visto che ci sono persone che possono impressionarsi alla vista di particolari scene di violenza e altre no. Per questo motivo è molto più importante, nel momento in cui si vuole scegliere la propria serie TV, considerare il contesto in cui la si sta vedendo, cercando di abbassare i diversi stimoli che possano disturbare e, quindi, non permettere un pieno relax durante la visione.

Pertanto è consigliabile fare attenzione alla luce della stanza e alla luminosità del televisore. Il contrasto eccessivo tra il buio della camera e la luminosità del dispositivo può infatti essere dannosa a un buon rilassamento. Proprio per questo, se si amano gli schermi luminosi è meglio non spegnere del tutto le luci della stanza. In modo da non creare un contrasto troppo elevato che possa incrementare gli stimoli visivi e non permettere un corretto relax.

Un altro importante aspetto può riguardare la luce blu che proviene dai dispositivi mobili, dal computer o dal televisore. Questa è una vera e propria nemica del sonno in quanto stimola il cervello in modo tale da abbassare la produzione di melatonina, un ormone fondamentale per l’induzione al sonno. Molti schermi moderni presentano la possibilità di regolare la luce blu mentre in altri casi è possibile scaricare app o utilizzare schermi appositi.

Per abbassare gli stimoli e dormire bene, inoltre, è fondamentale evitare il binge watching. Pratica che porta a seguire tutte le puntate di una serie in sequenza, senza alcuna interruzione.

Guardare le serie TV a letto per essere pronti per dormire

Chi ama guardare la sua puntata preferita prima di addormentarsi quasi certamente sceglierà di guardarla già a letto. Questa pratica presenta una serie di vantaggi. Al termine della puntata basterà spegnere il televisore e si sarà già pronti per dormire sognando i propri personaggi preferiti. Per godere al meglio di una puntata a letto è importante preparare una postazione perfetta. I cuscini a sostegno della schiena e un morbido piumone che ti scaldi durante la visione sono ottimi per conciliare il sonno. Al termine di ogni puntata (o al massimo di due) si sarà già pronti per dormire.

Quale serie TV scegliere

Come già anticipato, definire le migliori serie da guardare prima di andare a dormire, può essere complesso. Ogni spettatore, infatti, può avere gusti differenti e, pertanto, apprezzare serie TV diverse. Nella scelta della serie da guardare prima di addormentarsi può aiutare consultare le numerose liste di “migliori serie” che si possono trovare online e che offrono un ampio panorama di possibilità, trame e generi.

Per concludere

Non sempre è facile trovare la serie TV più adatta da guardare prima di andare a dormire. Molti programmi, infatti, offrono stimoli eccessivi non in grado di conciliare il sonno. Tuttavia, per porre rimedio a questo aspetto diventa importante ricordare che per dormire al meglio è fondamentale puntare anche sul contesto, organizzando la propria camera da letto con luci soffuse e, soprattutto, con un letto arricchito da lenzuola, piumoni e cuscini di ottima qualità e fattura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *